Luca De Marchi è l’allenatore Esordienti Under 13 del Marca F.C.

Luca De Marchi è l’allenatore della categoria Esordienti Under 13 del Marca F.C

Perché hai scelto il Marca?

Il mio è un ritorno al Marca, ho lavorato diversi anni con questa società in passato e ho già avuto molte soddisfazioni. L’ottima organizzazione della società e la sua programmazione mi hanno spinto a tornare, ora sono qui per ricominciare a fare sul serio.

La mia storia con il Marca è iniziata molti anni fa quando Gigi Marulla durante un campus estivo mi chiese di far parte dello staff tecnico. Quell’anno presi il patentino per allenare e da lì iniziai a seguire un gruppo di Primi Calci che, poi, ho accompagnato per molto tempo. Dopo la prima esperienza al Marca ho passato anni molto belli al Rende Calcio, ma dopo aver parlato con il presidente non ci ho pensato due volte e sono tornato dove tutto è iniziato.

Obiettivi e metodi di allenamento?

Il mio primo obiettivo è quello sociale: voglio creare un gruppo unito e rispettoso con tutti. Un altro obiettivo è quello di stimolare i ragazzi all’impegno, all’educazione e al rispetto delle regole. Gli stimoli del calcio non devono fermarsi al rettangolo di gioco, ma i ragazzi devono far tesoro di tutti gli insegnamenti per crescere come uomini e poi come calciatori.
Avendo un gruppo esordienti, curerò gli aspetti generali del calcio e per farlo utilizzerò un metodo di insegnamento globale, perché, a prescindere da tutto, quello che amo di più è lavorare con i ragazzi in situazioni e contesti di gioco, ma, essendo anche laureato in scienze motorie, sicuramente, non trascurerò gli aspetti relativi alle capacità organiche. Sono calciatori già proiettati al contesto di calcio ad 11, quindi toccherà a me indirizzarli per fare il salto di qualità.


Condividi su:

Articoli correlati